Perché un W-Calendario

Durante i mesi strani della quarantena primaverile, ci siamo spesso ritrovate a pensare alle tante donne, chiuse in casa come noi, che vivevano situazioni di pericolo e sofferenza.
Quando, qualche mese dopo, abbiamo iniziato a pensare al Calendario (il primo che pubblichiamo) ci è venuto naturale, cercare sul territorio qualcuno che si occupasse di violenza sulle donne a cui destinare i fondi raccolti con questa iniziativa.

Abbiamo prima di tutto coinvolto Anita Maggiani, una splendida fotografa, una vera artista, con cui abbiamo già collaborato in passato, che ha accolto subito la nostra proposta con entusiasmo, donando le sue foto per la causa.
Le foto sono meravigliose e rendono prezioso questo Calendario, sia per la Bellezza che per il messaggio che veicola: l’augurio implicito a vivere un nuovo anno tutto da scrivere, con la speranza che le cose possono andare diversamente, anche e soprattutto in ciò che possiamo cambiare noi per prime, sapendo che dove non arriviamo da sole, c’è sempre qualcuno che può tenderci la mano per aiutarci!
E qui entra in ballo E.M.M.A. Onlus, l’Associazione che abbiamo cercato sul territorio e scelto come destinataria di questa iniziativa.
Clicca qui per il video dell’incontro con Silvia Lorenzino, avvocato e Vice Presidente della Onlus
L’attività di E.M.MA. ONLUS si caratterizza per la messa a disposizione di alcuni importanti e specifici supporti: accoglienza, ascolto ed informazione sui diritti presso i Centri Antiviolenza, gli Sportelli Antiviolenza, le Case Rifugio e le altre strutture protette e di accoglienza in emergenza. L’associazione si dedica al contrasto della violenza maschile sulle donne ed in relazione a ciò offre un percorso volto a creare condizioni di riscatto progettate con le donne stesse, a partire dalle loro idee e necessità.
Opera sul territorio attraverso progetti di prevenzione, informazione e sensibilizzazione rivolti alle donne, alle ragazze/i nelle scuole e agli operatori della rete (forze di polizia, assistenti sociali, educatori, medici ecc).

Durante il lockdown le violenze domestiche sono aumentate del 30%.
Le associazioni e le organizzazioni che si occupano quotidianamente di supporto alle donne vittime di violenza, a causa di questa emergenza sanitaria e delle ordinarie carenze, si trovano ad operare con più difficoltà e meno fondi.
Due motivi in più per contribuire con il nostro Calendario!

ATTENZIONE!
La prenotazione si considera completata al ricevimento della contabile del bonifico della donazione
(prenotando ti arriverà una mail, rispondi allegando la contabile)

Come contribuire

Prenota il tuo W-Calendario cliccando sul tasto che vedi qui sopra
Riceverai una mail con le informazioni per effettuare la donazione e per il ritiro e alcune domande che ci servono per organizzarlo.
Rispondi a quella mail allegando la contabile della tua donazione.
La donazione base per ogni copia è di 13€
Ogni Calendario venduto è già un contributo importante, ma, se puoi farlo, sii ancora più generosa/o!
Tutto il ricavato, escluse le spese sostenute, andrà a E.M.M.A. Onlus, nello specifico al suo progetto di “Accoglienza in emergenza” delle donne vittime di violenza che si rivolgono a loro.
Puoi contribuire anche aiutandoci a diffondere la voce, ripostando i post della nostra pagina facebook  o facendo girare questo link: https://www.womanly.it/calendario2021
I Calendari del primo ordine sono arrivati e sono finiti, siamo riuscite a raddoppiare l’ordine!!

Come ricevere il proprio Calendario

Per la distribuzione delle copie ordinate:
Vorremmo evitare le spedizioni, se non per le copie che andranno davvero lontano, in modo da risparmiare sulle spese di spedizione poter devolvere fino all’ultimo centesimo raccolto (per lo stesso motivo abbiamo deciso di rinunciare alla piccola parte di autofinanziamento che era inizialmente prevista, devolvendo anche la nostra parte ad E.M.M.A. Onlus).
Per questo abbiamo trovato alcune attività del territorio (tra Rivoli, Villarbasse, Torino) che si sono rese disponibili a fare da “punti di ritiro”
(se vuoi aiutarci e rendere disponibile la tua attività, purché sia tra quelli che possono rimanere aperte durante il lockdown: contattaci!!!)

Al momento, gli amici (che ringraziamo di cuore!) che ci stanno aiutando a distribuire e vendere le copie del Calendario sono:

A Torino:

  • A.S.T.R.E.A. Arredo bagno
    Via Madonna delle Rose, 29/A
    (lun-ven dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 17
    sab dalle 8,30 alle 12,30
    Tel. 011/3190146
  • Michi Abbigliamento
    Via Garibaldi, 46
    (lun-sab dalle 10,30 alle 19,30
    dom dalle 11,30 alle 19,30)
    Tel. 011/540097

A Rivoli

  • Bianco Gianluigi Parrucchieri
    C.so Susa, 50
    (mar-sab dalle 9 alle 18)
    Tel. 011/9586599

Se hai prenotato online, quando ti arriverà la mail di conferma dell’arrivo del Calendario, ti indicheremo anche dove recarti. Presenta la nostra mail e ritira la/le tua/tue copie!
Se invece vuoi andare direttamente in negozio chiama prima per accertarti che ci siano ancora delle copie disponibili.

GRAZIE per il tuo contributo!

Gennaio

Febbraio

Marzo

Aprile

Maggio

Giugno

Luglio

Agosto

Settembre

Ottobre

Novembre

Dicembre

Come è fatto il calendario

Formato 21,6 x 27,9 cm
Lettura a pagina doppia
Indicazioni di stampa Fronte e retro differenti
Orientamento Orizzontale
Carta Classic demimatt – Patinata opaca
Grammatura 250 gr
Cartoncino di supporto Nessuno
Rilegatura Spirale metallica bianca
Posizione della spirale Spirale sul lato superiore
(centrale quando il calendario è aperto)
Numero facciate compresa la copertina 28