Vi chiediamo di leggere con molta attenzione quanto segue
perché quest’anno alcune delle regole e alcuni dei materiali da portare
sono fondamentali non solo per la buona riuscita del Camp
ma anche per la sicurezza e la serenità di tutti!
Grazie per la collaborazione!

REGOLAMENTO

  • Ogni partecipante deve attenersi all’osservanza delle regole di normale prudenza e diligenza e a quelle disciplinari e comportamentali specifiche, fornite dall’organizzazione, nella persona dei Responsabili, degli Istruttori e di tutti gli addetti.
    In particolar modo si richiede il rispetto assoluto delle regole di distanziamento, uso della mascherina (durante le attività in cui è necessaria e nei momenti di gioco libero), utilizzo dei materiali e tutto ciò che abbia a che vedere con le normative attualmente vigenti e che ci consentano di vivere le settimane di summer camp in assoluta sicurezza e serenità.

    L’Organizzatore si riserva il diritto di sospendere il partecipante dal centro estivo, nell’ipotesi di mancato rispetto e violazione delle norme del regolamento, o di non adattabilità alla vita comunitaria.

  • I bambini potranno lasciare il Summer Camp solo con i genitori o persone in possesso di regolare delega firmata da chi esercita la patria potestà.

  • Non è consentito ai partecipanti l’utilizzo del telefono cellulare durante il Summer Camp.

  • Lunedì mattina all’arrivo ritireremo il questionario di monitoraggio settimanale di ciascun bambino.

  • Ogni mattina l’accoglienza al W-Camp (di tutti: genitori, bambini, operatori, ognuno dotato di mascherina) prevederà, secondo le norme, la compilazione di una scheda di pre-triage che valuterà i seguenti elementi:
    1) rilevazione della temperatura corporea con termometro senza contatto;
    2) presenza di sintomi visibili quali tosse, difficoltà respiratorie, arrossamento degli occhi/lacrimazione, intenso rossore sulle gote, spossatezza e irritabilità.
    Per rendere questo momento il più sicuro e veloce possibile, vi chiediamo la massima collaborazione nel rispettare le indicazioni che vi forniremo e le norme di distanziamento fisico e protezione individuale a cui siamo ormai tutti abituati.

  • Sarà necessario, altresì, allontanare dalla struttura qualunque persona presenti sintomi che possano far sospettare un’infezione (anosmia, ageusia, febbre, difficoltà respiratorie, tosse, congiuntivite, vomito, diarrea, inappetenza) e invitarla a rientrare al domicilio e a rivolgersi al Medico di Medicina Generale e al titolare del centro.

  • Qualora un operatore del centro o uno dei minori, presentasse i sintomi sopra descritti, in attesa del suo rientro a domicilio è opportuno che venga isolato in uno spazio dedicato e circoscritto in modo da evitare contatti con gli altri.

  • A guarigione avvenuta, la riammissione al centro del minore o dell’operatore, dovrà essere vincolata dalla presentazione di un certificato a cura del proprio medico curante (MMG o PLS).

In ogni caso è sempre fatta salva l’interruzione del summer camp per causa di forza maggiore (a titolo esplicativo: emergenza COVID-19 ecc) dovuta a provvedimenti normativi che limitino o rendano del tutto impossibile lo svolgimento delle attività.

ORARIO

ENTRATA dalle ore 8 alle ore 9
USCITA dalle ore 16,30 alle ore 17.30

ATTENZIONE

Ogni settimana è confermata con un minimo di 10 iscritti, nel caso non si raggiungesse il numero minimo sarà comunicato entro il mercoledì mattina l’annullamento della settimana successiva.
Per poter essere puntuali in questa comunicazione abbiamo necessità di ricevere entro e non oltre il martedì della settimana precedente quella che scegliete di prenotare, le iscrizioni complete di saldo.

COSA PORTARE
(tutto deve essere contrassegnato con il nome del bambino.
Quest’anno tutto ciò che rimarrà presso la struttura ospitante dovrà essere buttato)

Mascherina (più una di ricambio)
 Sacchetto da freezer con nome scritto sopra (per riporre la mascherina nel momento in cui non si
usa)
posate e, se potete, un piatto in plastica dura (quest’anno per questioni normative il ristorante
non ci può fornire le stoviglie come gli altri anni. Per chi non lo ha avremo comunque dei piatti
compostabili, ma abbiamo pensato sia un’attenzione importante anche per i bambini imparare a
sostituire l’usa e getta, benché biodegradabile, con qualcosa di riutilizzabile per rispettare e
salvaguardare la natura che ci ospita, producendo un po’ meno rifiuti)
 Cambio completo: pantaloncini, maglietta, intimo ecc.
 Scarpe da ginnastica
 Occorrente per la doccia: doccia-schiuma, asciugamano, ciabatte
 Occorrente per attività in acqua: accappatoio/telo mare, costume da bagno, scarpette da lago
 Astuccio contente matite, pennarelli, penne, forbicine, colla
(all’occorrenza potrebbe essere chiesto di portare altro, sempre nell’ottica di avere ognuno il proprio
materiale ed evitare contatti non necessari)
 Libri compiti delle vacanze (facoltativo)

Sacca leggera con cordini (tipo sacca porta scarpe) in cui inserire:
 Bottiglietta/borraccia d’acqua con nome
 Merendina di metà mattina
 Flaconcino personale di sanificante alcoolico per le mani
 Prodotto repellente per insetti
 Protezione solare
 K-way/mantellina e ombrello
 Felpa (la mattina presto o dopo il bagno, nelle giornate meno assolate, può essere utile)

Chiediamo di non portare telefoni cellulari, orologi preziosi, materiale elettronico e tutto ciò che rischi di
essere danneggiato o sottratto.